PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: . 0172.430804

CHE DIFFERENZA C'E' TRA LA CHIRURGIA PLASTICA E LA CHIRURGIA ESTETICA

Dott. Andrea Milanese

Ultimamente si parla sempre più spesso di Chirurgia Plastica ed Estetica, ma cerchiamo di fare chiarezza sulla differenza che c'è tra Chirurgia Plastica Ricostruttiva e Chirurgia Plastica Estetica?
La Chirurgia Plastica è una branca chirurgica che si propone di intervenire sul corpo umano per correggere o ridurre difetti (congeniti o acquisiti), patologie, malformazioni ed esiti di traumi e malattie.
La Chirurgia Estetica (detta appunto chirurgia plastica-estetica) verte a correggere difetti ed imperfezioni del corpo dal punto di vista fisico ed estetico (senza risvolto patologico o funzionale), mentre la chirurgia Plastica Ricostruttiva interviene sugli esiti di traumi, patologie congenite o acquisite, malformazioni, ustioni ed esiti di ustioni, esiti di chirurgia post oncologica.
La Chirurgia Plastica Estetica si occupa invece di ristabilire armonia ed equilibrio, sia nelle proporzioni del corpo che a livello psicologico, aumentando la propria autostima e la sicurezza con sé stessi e verso gli altri. Nel mondo d'oggi, infatti, l'immagine, l'aspetto fisico e la salute sono sempre più importanti e rilevanti; una persona può desiderare di correggere alcuni difetti del proprio corpo, oppure decidere di apparire più giovane (ringiovanimento chirurgico) o rallentare i segni dell'invecchiamento.
Ricordiamo comunque che le motivazioni della Chirurgia Plastica possono essere di origine funzionale, di origine psicologica, oppure entrambe.

Dott. Andrea Milanese
Specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica


Scritto da: